Privacy Policy

Privacy Policy

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI AGLI UTENTI
La Comunità di follower e iscritti on-line denominata “STORIA DELL’INTEGRAZIONE EUROPEA IN 2500 ANNI” informa coloro (“iscritti”, “interessati”, ‘avventori’, “naviganti”) che accedono al sito www.storiadellintegrazioneeuropeain2500anni.it e/o alle risorse associate disponibili in via telematica su detto sito o su cd. ‘social media’, in osservanza a quanto previsto dall’art 13, co. 1, del Regolamento UE 679/2016 (di seguito GDPR), sulle finalità della raccolta e sulle modalità di trattamento dei dati personali.
Specifiche informative o indicazioni sulla normativa/base giuridica di riferimento potranno essere inserite, in relazione ai particolari trattamenti di dati, in specifiche pagine del sito, nei format o nei modelli di documenti pubblicati nel sito.
L’Utente che non ha ancora compiuto 18 anni può liberamente navigare sul sito; tuttavia i servizi che richiedono la registrazione o il conferimento di dati e informazioni sono destinati a soggetti maggiorenni. I dati relativi a minori non verranno trattati e l’iscrizione sarà rifiutata.

a) Titolare e Contitolari del Trattamento e Responsabile della Protezione dei Dati
La Comunità di follower e iscritti on-line denominata “STORIA DELL’INTEGRAZIONE EUROPEA IN 2500 ANNI” non ha sede legale in quanto non è costituita in comitato o associazione, però fa riferimento al Titolare del trattamento dei dati personali degli utenti iscritti e registrati,
ROBERTO AMATI, C.F. MTARRT71P01L219L, piazza Sofia 13,Torino,
il quale è anche Responsabile della Protezione dei Dati e potrà essere contattato dagli interessati per la tutela dei loro diritti, scrivendo a
storiadellintegrazioneeuropea@hostinggratis.it ;
b) Finalità del trattamento.
I dati personali degli Utenti saranno trattati per le finalità di:
– navigazione del sito, in relazione alla possibilità di rilevare dati dell’Utente necessari a livello tecnico, quali ad esempio l’indirizzo IP, durante la navigazione del sito;
– gestire e mantenere il sito;
– consentire la fruizione dei servizi e il soddisfacimento delle richieste degli utenti;
– consentire un’efficace comunicazione istituzionale;
– adempiere agli obblighi previsti dalla legge, dal regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità o comunque connessi alle attività istituzionali;
– prevenire o scoprire attività fraudolente o abusi a danno del titolare/responsabile attraverso il sito;
– inviare newsletter informative, previa sua specifica richiesta;
– rispondere a sue eventuali richieste di informazioni;
– analisi statistiche.

c) Base giuridica del trattamento.
Basi giuridiche del trattamento risultano quelle di cui all’art. 6, co. 1,
– lett. b (“esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o esecuzione di misure precontrattuali”);
– lett. c (“obbligo legale”);
– lett. a (“consenso”) relativamente alla trasmissione di comunicazioni legate all’attività e iniziative dell’Associazione e newsletter e al trattamento di dati particolari.

d) Comunicazione a soggetti terzi. Trasferimento di dati all’estero.
Tutti i dati raccolti ed elaborati non saranno comunicati ad alcun soggetto terzo, ad esclusione degli amministratore di sistema o a quei soggetti che forniscono servizio di hosting del sito e del database che contiene le informazioni personali acquisite/registrate. Possono accedere a tali informazioni anche le Autorità competenti della Repubblica Italiana preposte e per le richieste previste dalla normativa vigente.

e) Periodo di conservazione dei dati
I dati saranno conservati per un periodo di tempo non superiore al conseguimento delle finalità proprie del servizio e del trattamento e/o nel rispetto dei termini previsti da norme di legge o regolamento, o comunque secondo quanto necessario per la tutela in sede civilistica degli interessi sia degli iscritti che del Titolare.
Terminato lo scopo d’essere della Comunità, si procederà alla totale eliminazione dei dati da Lei conferiti.
In relazione alla finalità di cui alla trasmissione di newsletter i dati saranno conservati fino a quando Lei non si opporrà all’invio della newsletter, attraverso l’apposito link contenuto nella stessa o attraverso le modalità di esercizio dei diritti indicate al paragrafo sottostante.

f) Diritti dell’Interessato.
La informiamo che, in qualità di interessato, relativamente a tutti i dati personali trattati potrà esercitare i diritti previsti dal GDPR e specificamente:
– Diritto di accesso ai dati raccolti e trattati (art. 15);
– Diritto di ottenere la rettifica dei dati (art. 16);
– Diritto di ottenere la cancellazione dei dati e diritto all’oblio (art. 17);
– Diritto di ottenere la limitazione del trattamento (art. 18);
– Diritto alla portabilità dei dati ad altro titolare (art. 20);
– Diritto di opposizione al trattamento (art. 21)
– Diritto alla non sottoposizione a trattamenti automatizzati (art. 22);
– Diritto di revoca del consenso (qualora il trattamento si basi sul consenso), senza pregiudicare la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima (art. 7);
– Diritto di presentare reclamo all’Autorità di Controllo (art. 77);
– Diritto di presentare ricorso giurisdizionale nei confronti dell’Autorità di Controllo (art. 78) e nei confronti del Titolare o del Responsabile del trattamento (art. 79).

g) Ragione della comunicazione dei dati. Conseguenze del diniego.
Il conferimento dei dati personali per le finalità di trattamento sopra indicate è facoltativo ma necessario, poiché il mancato conferimento degli stessi comporterà l’impossibilità per l’Iscritto di navigare sul Sito o accedere all’Area Riservata e usufruire dei servizi offerti dal Titolare sul sito.
L’utente è libero di fornire i dati personali inseriti nei format di richiesta. Il mancato conferimento dei dati necessari a rendere il servizio può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

h) Modalità del trattamento.
I dati personali che la riguardano saranno trattati secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della sua riservatezza e dei suoi diritti. I dati saranno trattati secondo le seguenti modalità:
– Accesso ai dati e agli archivi consentito solo agli autorizzati al trattamento;
– Protezione dei dati e delle aree attraverso misure tecniche ed organizzative di sicurezza come previsto dall’art. 32 GDPR, adeguate e sistematicamente monitorate;
– Registrazione ed elaborazione sia mediante fascicoli e supporti cartacei che mediante supporti informatici;
– Conservazione mediante memorizzazione ed archiviazione all’interno di archivi cartacei ma prevalentemente in sistemi hardware del Titolare del trattamento o dei suoi responsabili.

I commenti sono chiusi.